Come viaggiare in treno in Thailandia

Tra le esperienze più interessanti che potrai fare in Thailandia, c’è quella di viaggiare in treno. Si tratta infatti di un mezzo di trasporto economico e molto diffuso tra la popolazione locale. La rete ferroviaria thailandese si estende per oltre 4mila chilometri su quattro grandi assi che convergono sulla capitale Bangkok.

In treno potrai arrivare praticamente in molte città del paese, grandi o piccole che siano, ammirando splendidi paesaggi ed entrando in contatto con la quotidianità degli abitanti della Thailandia. Di certo non è il mezzo di trasporto più veloce per spostarsi in Thailandia, tanto che potresti considerare gli autobus in alternativa, ma è sicuramente molto divertente!

Viaggiare in treno in Thailandia è sicuro?

A differenza di altri paesi, in Thailandia tutte le linee ferroviarie sono possedute e gestite dallo Stato, questo fa sì che il livello qualitativo delle ferrovie sia generalmente lo stesso in tutto il paese. Secondo molti viaggiatori la continua supervisione delle autorità thailandesi rende le infrastrutture ferroviarie di livello decisamente elevato, il che significa anche un alto livello di sicurezza. Il vero problema delle ferrovie thailandesi sta infatti altrove, ossia nella loro lentezza. Viaggiare in Thailandia in treno permette di ammirare i panorami con grande attenzione, visto che la velocità media arriva intorno ai 40km orari.

Dove comprare i biglietti dei treni in Thailandia

come viaggiare in treno in thailandiaI biglietti del treno in Thailandia si possono ovviamente acquistare presso le stazioni ferroviarie oppure presso le agenzie di viaggio, tuttavia noi consigliamo di acquistare per tempo il tuo biglietto direttamente on line. Su alcuni dei treni più veloci e più dotati di servizi a bordo potresti non trovare posto se cerchi di acquistare il biglietto all’ultimo minuto, obbligandoti a ripiegare verso treni più lenti e scomodi. Acquistando il biglietto on line avrai una panoramica dei treni disponibili e ti eviterà qualche fastidio e contrattempo non dovendo confrontarti con degli impiegati che molto probabilmente non parlano inglese.

Powered by 12Go Asia system

I tipi di treni e classi in Thailandia

In Thailandia troverai molti tipologie diversi di treni, con variazioni per quanto riguarda la velocità, il numero di fermate, il tempo di viaggio, le classi disponibili e la qualità del servizio. Solitamente puoi riconoscere il tipo di treno dal suo numero, ma verifica sempre prima di acquistare il tuo biglietto.

Treni ordinari: dal 298 al 300. Sono molto lenti ed anno solo posti di terza classe, operano esclusivamente di giorno e per distanze inferiori ai 500km.

Treni pendolari: dal 301 al 398. Come suggerito dal nome sono usati dalla popolazione locale su tratte suburbane, sono per il resto molto simili ai treni ordinari.

Treni locali: dal 401 al 498. Anche questi sono per caratteristiche molto simili ai treni ordinari, con la differenza che operano su tratte più brevi.

Treni Special Express: dall’1 al 48. Sono il tipo di treno più veloce e, di conseguenza, più costoso. Possono anche viaggiare da città a città senza fermarsi o con poche fermate. Hanno di solito posti di prima e seconda classe.

Treni express: dal 51 al 98. Se sei attento al budget, questa è una buona soluzione di compromesso tra costi e velocità, hanno posti di prima, seconda e terza classe.

Treni rapidi: dal 101 al 198. Nonostante il nome, questi non sono treni particolarmente rapidi. Sono il tipo di treno più diffuso in Thailandia, con posti di seconda e terza classe, spesso privi di aria condizionata.

I treni notturni in Thailandia

Vista la lentezza dei treni thailandesi, viaggiare di notte su lunghe distanze potrebbe essere una buona idea che ti permetterà di risparmiare il costo di una notte in albergo. È vero che viaggiando di notte non potrai ammirare il panorama delle campagne thailandesi, ma dato che i treni notturni non costano molto di più dei treni diurni, potrebbe valere la pena di fare questa piccola rinuncia. Sui treni notturni potrai acquistare biglietti per cuccette di prima e seconda classe, esistono anche cuccette VIP ma, a dispetto del nome, non offrono molti più servizi rispetto ad una normale cuccetta di prima classe.

In uno scompartimento di prima classe, che puoi anche prenotare tutto per te, troverai aria condizionata, un lavandino e le lenzuola per la cuccetta. Nel caso tu non voglia prenotare l’intero scompartimento dovrai divere lo spazio con un altro passeggero del tuo stesso genere.

Gli scompartimenti di seconda classe sono più economici e molto popolari, il biglietto prevede anche le lenzuola ed una tenda ti darà un po’ di privacy separandoti dagli altri viaggiatori. Le cuccette più in alto tendono ad essere più economiche ma non sono adatte a persone di altezza sopra la media, inoltre ci sono scompartimenti di seconda classe con aria condizionata ed altri che invece ne sono privi.

Powered by 12Go Asia system

I treni ad alta velocità

Infine una buona notizia, il problema della lentezza dei treni della Thailandia potrebbe essere notevolmente ridimensionato dal progetto di treni ad alta velocità approvato dalle autorità del paese. Questo tipo di treni dovrebbe raggiungere i 250km all’ora, rivoluzionando il sistema del trasporto su rotaia thailandese, migliorando notevolmente anche le connessioni con i paesi confinanti.

7 Comments

Leave a Comment