Come viaggiare in nave in Thailandia

Affacciata sul Golfo che porta il suo nome e sul Mare delle Andamane, la Thailandia possiede oltre 3mila chilometri di coste, davanti a cui si trovano centinaia di isole. Alcune delle isole più grandi ospitano un aeroporto, ma il mezzo di trasporto più comune per raggiungere questi splendidi posti è la nave. In Thailandia utilizzare la nave per spostarsi è economico e sicuro. Per aggiungere la tua meta avrai a disposizione varie tipologie di imbarcazione: traghetto, speedboat, catamarano, longtail boat, ed anche barche specializzate nelle traversate notturne. Partendo da Bangkok potrai acquistare biglietti bus più nave.

Viaggiare in nave in Thailandia è sicuro?

viaggiare in speedboat in thailandiaCome detto sopra, utilizzare la nave come mezzo di trasporto in Thailandia è sicuro, anche se ogni tanto qualche incidente può accadere questo è sporadico e perlopiù limitato ad imbarcazioni come le speedboat e le longtail boat. Per non avere brutte sorprese ti basterà usare il buon senso, evita quindi le navi sovraffollate e per i viaggi notturni scegli le navi più grosse ed affidabili. Anche per quanto riguarda le condizioni atmosferiche ricorda che le speedboat e le longtail boat sono più instabili e possono risultare più pericolose, soprattutto se armate da compagnie in cerca solo di facile profitto a discapito della sicurezza.

Viaggiare in nave in Thailandia, dove comprare i biglietti?

In Thailandia hai diverse possibilità per comprare i biglietti delle navi: direttamente al molo, presso le agenzie di viaggio o più comodamente on line. Se sei già sulla costa puoi acquistarli direttamente presso gli imbarchi delle varie compagnie, ognuna delle quali ha dei propri orari di partenza. Altrimenti puoi comprare on line dei biglietti cumulativi per la nave ed il bus per raggiungerla. Facendo il tuo acquisto on line potrai scegliere l’orario di partenza che preferisci, il tipo di nave ed il prezzo più adatto al tuo budget. Quindi non esitare e inizia la ricerca per il tuo biglietto senza fretta e senza stress, pronto per imbarcarti.

Viaggiare in nave in Thailandia, i punti di partenza

Un altro dei vantaggi del ricercare il tuo biglietto on line, è quello di fare chiarezza su quale tratta scegliere per raggiungere la tua meta. Le isole della Thailandia sono infatti davvero tanto e numerose sono anche le compagnie che allestiscono navi per raggiungerle, trovare il giusto biglietto e l’orario più adatto possono quindi rivelarsi una giungla in cui è difficile districarsi. Utilizzando i servizi on line invece puoi fare la tua ricerca comodamente dal tuo albergo, senza dover camminare di molo in molo alla ricerca dell’occasione migliore, evitandoti davvero un sacco di scocciature, un’insolazione e una fastidiosa perdita di tempo.

Viaggiare in nave in Thailandia, le navi per Koh Samui, Koh Tao e Koh Phangan

Queste sono tre delle isole più famose e visitate della Thailandia, troverai quindi diverse opzioni per raggiungerle. Se stai viaggiando in auto o in moto, tuttavia, il punto di partenza dovrebbe essere il molo di Donsak, distante circa 60 km da Surat Thani e provvisto di traghetti più grandi, anche se più lenti. Altrimenti puoi prendere ad esempio una nave notturna a Ban Don, alla periferia di Surat Thani oppure puoi partire da Chumphon, a nord della città. Se stai arrivando da Bangkok arriverai prima proprio a Chumpon da dove poi prenderai la nave che ti porterà verso una di queste tre splendide isole thailandesi.

Viaggiare in nave in Thailandia, le navi per Koh Chang, Koh Mak e Koh Kood

viaggioinasia come viaggiare in nave in thailandiaQueste isole si trovano nell’angolo più orientale del Golfo di Thailandia, praticamente sono nella posizione opposta rispetto a Koh Samui. Il molo di partenza per raggiungere Koh Chang, Koh Mak e Koh Kood è il molo di Laem Ngob, nei pressi della città di Trat, se invece sei diretto verso l’isola di Koh Chang avrai a tua disposizione una più ampia gamma di possibilità tra cui scegliere, ad esempio la partenza dal molo di Natural Bay. Un consiglio è quella di effettuare la ricerca per la tua nave avendo presente il punto dell’isola in cui alloggerai, in modo da scegliere una nave che arrivi il più possibile vicino al luogo in cui soggiornerai.

Viaggiare in nave in Thailandia, le navi per Koh Phi Phi e Koh Lanta

Queste bellissime isole sono un po’ particolari, non si trovano infatti nel Golfo di Thailandia ma sono invece situate al largo della costa occidentale della Thailandia, nel Mare delle Andamane. Per raggiungerle dovrai prendere una nave da Krabi, Railay oppure Phuket, tenendo presente che i tempi di navigazione possono variare grandemente in base al tipo di nave ed al molo di partenza. Per quanto riguarda Railay, non si tratta di un’isola ma trovandosi in un istmo è raggiungibile solo via nave da Ao Nang oppure dal molto di Chaofa Pier a Krabi. Non ti resta che scegliere la tua isola e prenotare un biglietto per raggiungerla in nave!

3 Comments

Leave a Comment