Come andare da Bangkok a Phnom Penh

Più tranquilla, più rilassata ed estremamente accogliente, la capitale cambogiana di Phnom Penh è in netto contrasto con la frenesia di Bangkok. Conosciuta come una delle capitali più amichevoli dell’Asia, questa affascinante città conserva ancora un’atmosfera asiatica più tradizionale con meno neon sfrigolanti e lusso per cui alcune zone di Bangkok sono famose, dandoti una immagine più autentica sul vero sud-est asiatico attraverso la suoi bella architettura di palazzi e templi.

Ci sono dieci voli al giorno tra Bangkok e Phnom Penh, ma potresti anche prendere in considerazione l’idea di fare un viaggio in treno, autobus e nave. Continua a leggere per saperne di più su come andare da Bangkok a Phnom Penh!

Andare da Bangkok a Phnom Penh in aereo

aeroporto di phnom penhPrendere un aereo per andare da Bangkok e Phnom Penh è il modo più veloce per viaggiare tra le due città ma anche il più costoso. I voli diretti impiegano poco più di un’ora, quindi non puoi puoi trovare un mezzo migliore per la velocità e convenienza, anche se i biglietti aerei sono di solito fuori budget specialmente se stai viaggiando in questa zona dell’Asia con un occhio attento al budget!

Se un volo da Bangkok a Phnom Penh rientra nel tuo budget, ci sono diverse compagnie aeree che offrono voli diretti. Bangkok Airways e Thai Airways (operato da Thai Smile) partono dall’aeroporto di Bangkok Suvarnabhumi mentre AirAsia vola dall’aeroporto Don Mueang di Bangkok. Arriverai all’aeroporto internazionale di Phnom Penh, il più grande della Cambogia, e si trova a circa 10 chilometri fuori città.

Powered by 12Go Asia system

Una volta in aeroporto puoi raggiungere Phnom Penh con gli autobus pubblici della città, i taxi e i tuk-tuk.

In autobus da Bangkok a Phnom Penh

autobus da bangkok a phnom penhCi sono diverse opzioni disponibili se decidi di andare da Bangkok a Phnom Penh in autobus. Con un buon numero di autobus che collegano Bangkok e Siem Reap, il punto di accesso a Angkor Wat, questa è una scelta, ma se hai intenzione di dirigerti direttamente nella capitale della Cambogia, l’autobus diretto da Bangkok a Phnom Penh sarebbe da preferire.

Gestito dalla Transport Co Intl di proprietà del governo thailandese, questo autobus diretto per Phnom Penh è molto più conveniente rispetto a prendere un volo tra le due città ma, come prevedibile, impiega molto più tempo. Gli autobus partono dal terminal degli autobus Mo Chit di Bangkok. Una volta al confine con la Cambogia dovrai lasciare l’autobus e passare l’immigrazione: questo processo può essere più veloce se hai richiesto il visto turistico online in anticipo, piuttosto che dover compilare i documenti e pagare la tassa al confine. Tuttavia se hai bisogno di aiuto gli impiegati del bus ti saranno utili.

Una volta che hai attraversato l’immigrazione, lo stesso autobus che hai preso ti aspetterà per proseguire il tuo viaggio. L’autobus diretto impiega circa 13 ore sebbene il tempo esatto potrebbe essere più breve o più lungo a seconda di quanto tempo è impiegato al confine. L’orario di partenza da Bangkok non è molto comodo, programmato ogni mattina alle 5:00 per arrivare a Phnom Penh verso le 18:00.

Le compagnie private di autobus, come Travel Mart, gestiscono dei bus su questo tragitto. Pagherai solo un po’ di più per un autobus leggermente più comfortevole e che in genere partono da Khao San Road. Nota bene che non viaggerai sullo stesso autobus per l’intero viaggio. Questi autobus effettuano il percorso via Siem Reap, dove prenderai su un altro pullman per il resto del viaggio verso Phnom Penh.

Powered by 12Go Asia system

Il vantaggio con gli autobus indiretti è che potresti effettivamente preferire passare una notte a Siem Reap prima di proseguire per la capitale cambogiana. Magari sfrutta la sosta per una visita guidata al complesso di templi di Angkor wat.

Il treno e l’autobus o il motoscafo per Phnom Penh

Un’altra opzione per andare da Bangkok a Phnom Penh è il treno. Sfortunatamente, non ci sono treni che viaggiano tra queste due città, quindi dovrai fare una parte del viaggio in treno e la restante con un altro mezzo di trasporto. Il treno ti porta da Bangkok fino al confine con la Cambogia, fermandoti alla stazione ferroviaria di Aranyaprathet e da qui dovrai raggiungere Poipet e il valico di frontiera in tuk-tuk. Una volta attraversato il confine puoi prendere un autobus, un taxi o un minivan per Siem Reap che impiegherà tra le 2,5 e le 3 ore.

Ora arriva la parte divertente; una volta a Siem Reap puoi prendere un altro autobus per Phnom Penh o scegliere l’opzione più eccitante che è un motoscafo! È più costoso di un autobus ma è molto divertente e ti offre una visione completamente diversa della Cambogia. Questo non è un piccolo motoscafo ma una sorta di barca abbastanza grande con posti a sedere all’interno e spazi per sedersi anche fuori se vuoi prendere un po’ di sole e aria fresca. Dovrai organizzare al meglio gli orari in quanto la barca che fa questa parte del viaggio parte da Siem Reap alle 6.30 e arriva a Phnom Penh alle 13:00.

Da Siem Reap potresti anche prendere un autobus on un minivan. Sorprendentemente, è circa un’ora più veloce del percorso sull’acqua e cosa circa la metà del prezzo del motoscafo. Ci sono diverse compagnie di trasporti che hanno minivane autobus e offrono diversi livelli di comfort sui mezzi alcuni anche con servizi igienici e snack disponibili.

Ricorda di partire già con la tua prenotazione alberghiera effettuata evitando quindi di arrivare a Phon Penh dopo un lungo viaggio, specie se lo fai via terra, e non sapere dove andare. Clicca qui per accedere a delle ottime proposte di alberghi, guest house o ostelli.

0 Comments

Leave a Comment